• Offerta corsi

    Corsi diversificati per età e grado di apprendimento per un percorso formativo nella ginnastica artistica.

  • Calendario

    Le competizioni di Ginnastica Artistica dell’anno in corso a carattere regionale e nazionale.

  • Chi siamo

    L’Ass. Ginn. Kines fu fondata nel lontano 1977, anno in cui ci fu anche la prima affiliazione alla FGI e il CONI.

  • Pubblicazioni

    Testi sulla preparazione fisica, storie di ginnasti famosi, tecnica, metodologia di assistenza nella ginnastica.

  • Galleria

    Le più belle immagini degli atleti della Kines-Roma

SIGNORE E SIGNORI: IGOR CASSINA!

di Daniele Trenca

Igor Cassina nasce a Seregno in provincia di Monza e Brianza, il 15 agosto 1977. Quando si pronuncia il suo nome subito tornano alla mente le immagini dei suoi movimenti sulla sbarra e la splendida vittoria ad Atene nei Giochi Olimpici del 2004.

Igor, dopo una breve esperienza nel judo, a cinque anni si avvicina alla ginnastica. I primi tempi viene allenato da Franco Giorgetti, e disputa la sua prima gara all’età di nove anni a Varese sfiorando il podio. Quarto su un totale di ottanta bambini. Il suo idolo era Dimitri Bilozerchev, ginnasta russo.

La carriera sportiva di Igor è costellata di tanti successi, sino ad arrivare a quello che lo ha reso famoso in tutto il mondo, con la vittoria della medaglia d’oro alla sbarra nelle Olimpiadi di Atene 2004.

Nel 1992 il giovane Igor è campione italiano juniores e due anni più tardi lo è senior alla sbarra, diventando così il primo ginnasta junior a vincere un titolo assoluto. Gli anni successivi sono un susseguirsi di successi: il 1995 Igor è Campione Italiano Junior ed alle Gimnasiade di Cipro conquisterà una medaglia di bronzo al cavallo con maniglie e ben due d‟oro una alla sbarra ed una a squadre. Nel 1996 si ripete e diventerà Campione Italiano assoluto alla sbarra. Nel 1998 ai Campionati Italiani Assoluti arriva terzo alla sbarra e al volteggio, mentre l‟anno successivo è primo alla sbarra e secondo alle parallele, partecipa inoltre alla Universiade di Mallorca classificandosi al quarto posto alla sbarra.

Gli anni Duemila iniziano subito alla grande, anche se la consacrazione per il campione arriva con la medaglia d‟oro alle Olimpiadi di Atene, ottenendo il primo posto alla sbarra. L’anno seguente (e successivamente nel 2007) al Grand Prix di Parigi è sempre primo alla sbarra nella Fig World Cup. Nel 2009 ha vinto nuovamente i Campionati Italiani Assoluti alla categoria sbarra e negli anni 2000, 2001, 2002, 2003, 2005, 2006, 2008 e 2009 con la squadra Ginnastica Meda è diventato Campione d’Italia. Ha annunciato il suo ritiro a febbraio 2011.

Bisogna ricordare inoltre che Igor Cassina si era già assicurato un posto nella storia della ginnastica già prima della vittoria olimpica: è stato il primo atleta al mondo a presentare un Kovacs teso con avvitamento di 360° sull’asse longitudinale, e come riconoscimento la federazione internazionale ha dato il suo nome all’elemento, che dal 2002 è ufficialmente chiamato “movimento Cassina”. E’ stato nominato Commendatore Ordine al merito della Repubblica Italiana dal presidente Ciampi nel 2004.